Ridere dell’orrore a ritmo caucasico: La santa tenebra

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Critica, Letteratura

Essere in grado di far coesistere risate e dolore è un’arte insidiosa, che solo pochi sono in grado di gestire con competenza e senza cadere nel grottesco. Levan Berdzenešvili– nato a Batumi, Georgia, poi divenuto attivista politico, docente di Storia della letteratura antica,traduttore di tutte le commedie di Aristofane e attualmente anche deputato del parlamento […]

Il cattivo non è sempre l’orso

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Critica, Letteratura

Se la letteratura scandinava è sempre stata messa alla periferia del canone europeo, allora con questo libro ci troviamo alla periferia della periferia. Cucinare un orso (2018) costituisce una nuova affascinante tappa del viaggio guidato da Iperborea alla scoperta delle letterature del nord, da troppo tempo ingiustamente ignorate ma che negli ultimi anni stanno – […]

Imparare dai grandi: Lezioni di letteratura di Nabokov

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Critica, Letteratura

“Una mente lucida, un quaderno, penna, pensiero, abbreviate i nomi ovvi, per esempio Madame Bovary. Non infarcite di eloquenza l’ignoranza”. Così – come ricorda uno dei suoi studenti – era solito esprimersi prima degli esami il professor Nabokov alla Cornell Universiy, New York. Se il nome di Vladimir Nabokov associato agli Stati Uniti suonerà sicuramente […]